Come la cultura influenza la percezione visiva

By | May 31st, 2017|Categories: Psicologia Percezione feed|

SCOPERTE – La capacità di riconoscere piccole differenze tra immagini simili potrebbe essere legata al nostro background culturale. In altre parole, vediamo solo ciò che siamo abituati a vedere. Lo afferma uno studio pubblicato di recente sulla rivista Cognitive Science, condotto da un gruppo di ricerca guidato dall’università di Kyoto. Vari studi si sono focalizzati sul rapporto tra cultura e processi cognitivi e hanno evidenziato caratteristiche diverse tra “occidentali” (europei e nordamericani) e “orientali” (giapponesi e cinesi). Gli occidentali utilizzano un approccio analitico, in cui gli elementi sono esaminati indipendentemente dal contesto e in cui regole generali sono utilizzate per spiegare e predire i comportamenti. Nella cultura orientale, invece, l’approccio che prevale è quello olistico, in cui il campo percettivo è analizzato nel suo insieme e gli eventi sono spiegati in base alle relazioni tra gli oggetti. Fino a oggi la maggior parte dei lavori sul rapporto tra percezione visiva e influenze culturali aveva dato per scontato che potesse essere applicato un modello unico. Ma secondo Yoshiyuki Ueda, primo autore dello studio pubblicato su Cognitive Science, si tratta di una spiegazione semplicistica. I ricercatori ritengono infatti che gli studi precedenti abbiano utilizzato elementi complessi per condurre le analisi, e in [...]