Anche gli umani (ogni tanto) vedono gli infrarossi

By | December 9th, 2014|Categories: Scienze Visive feed|

SCOPERTE – L’occhio umano è in grado, in alcune condizioni, di vedere la luce infrarossa, tradizionalmente considerata “invisibile”. Non sono superpoteri, ma una caratteristica umana, per quanto piuttosto rara. Questa la scoperta di un gruppo di ricercatori della Washington University School of Medicine di St. Louis, pubblicata sulla rivista PNAS (Proceedings of the National Academy of Sciences of the United States of America). La sensibilità dell’occhio umano varia a seconda della lunghezza d’onda della luce percepita e la struttura stessa dell’occhio e gli spettri di assorbimento dei pigmenti limitano la nostra percezione visiva alla luce di lunghezza d’onda compresa tra i 400 e i 720 nm. I ricercatori si erano però accorti personalmente di percepire alcuni flash di luce verde mentre lavoravano con un laser a infrarossi. A che cosa era dovuto questo fenomeno? Per rispondere a questa domanda,  gli scienziati hanno utilizzato la stessa luce esponendola a cellule della retina di topi e di esseri umani. Il risultato è stato che vi era un’attivazione dei fotorecettori, dovuta alla reattività alla luce, in particolare a lunghezze d’onda superiori a 900nm. È stato quindi dimostrato che i fotorecettori dei mammiferi possono essere attivati dalla luce nel vicino infrarosso. Vista la grande scoperta, [...]